holi-2416686_1920blowing-colorful-colors-612914

La Festa dei Colori – India Marzo 2019

15 giorni
Categorie:

Informazioni utili

Descrizione

L’itinerario proposto è un tour completo, 15 giorni/13 notti, del Rajasthan e include la visita di Agra e Fatehpur Sikri, alloggiando in ottimi alberghi 5 stelle: due notti sono previste in sontuosi palazzi nobiliari, a Mandawa e Gajner. L’itinerario include, tra le altre destinazioni, ben 8 Siti UNESCO: Delhi;  Il Forte Rosso; il Mausoleo di Humayun; il Parco Archeologico del Qutb Minar Jaipur; l’Osservatorio Astronomico “Jantar Mantar”; il Forte di Man Singh, ad Amber Jailsalmer, con la Cittadella all’interno delle mura di arenaria, Fatehpur Sikri; la città abbandonata di Agra, con il Forte di Agra; il Taj Mahal.

Volo

Biglietti aerei intercontinentali in classe “Economy” a tariffa speciale, validi su Swiss/Lufthansa.

Condizioni di viaggio

Minimo 6 partecipanti, con partenza speciale in occasione della Festa di Holi (dal 10 Marzo 2019).

La quota comprende:

Volo A/R
Trasferimenti e visite turistiche in auto/pullman
Hotel:  13 notti in alberghi 5 e 4 stelle (pernottamento in camera doppia + pensione completa*)
*i pasti sono da intendersi a buffet (serviti nel ristorante buffet/coffee shop restaurant) e menu fisso in ristorante durante le escursioni.
Guida locale parlante italiano
Accompagnatore professionista dall’Italia al raggiungimento dei 20 partecipanti
Visite turistiche come da itinerario
Ingressi ai siti
Assicurazione medico-bagaglio
Prezzo: a partire da 2280 € a persona in camera doppia.

La quota non comprende:

Quota di iscrizione (70 € a persona)
Tasse aeroportuali intercontinentali  (440 € a persona)
Costo del visto indiano
Supplemento camera singola opzione “Standard” (990 € a persona per l’intero periodo)
Mance: un fondo mance di 70 € a persona sarà raccolto dall’Accompagnatore indiano all’arrivo a Delhi
Annullamento del viaggio con assicurazione “Protezione Elefante” (110 € a persona).

Note

Dal 1° Aprile 2017 per tutti i viaggi inferiori ai 60 giorni di permanenza, il visto indiano per cittadini italiani con residenza in Italia si dovrà ottenere in formato elettronico (e-visa), non più tramite consolato, cliccando al seguente link: https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html

Il viaggio è sconsigliato, o comunque raccomandato con cautela, alle persone asmatiche e ai soggetti allergici, per via dell’inalazione e/o del contatto cutaneo con le polveri colorate.

Itinerario

1° Giorno

Italia/Zurigo/Delhi
Partenza con volo di linea per Delhi, pasti a bordo. Formalità di frontiera e dogana. Trasferimento all’Hotel Meridien. Pernottamento.

2° Giorno

Delhi
Prima colazione. Al mattino intorno, alle 10:00, partenza per la prima visita di Delhi: il Raj Ghat, luogo della cremazione di Gandhi, e dall’esterno gli edifici governativi. Rientro in albergo per il pranzo. Pomeriggio visita orientativa della Città Vecchia (“Old Delhi”): visita del Mausoleo dell’Imperatore Humayun (1565) e della zona archeologica duecentesca con il Qutb Minar, la Torre della Vittoria, simbolo di Delhi, e la moschea del Quwwat-ul-Islam. Cena indiana in ristorante locale. Rientro in albergo e pernottamento.

3° Giorno

Delhi/Mandawa  (Km 252, circa 6 ore)

Prima colazione. Inizia il tour del Rajasthan: trasferimento nell’arida zona dello Shekhawati, dove i palazzi dei mercanti presentano meravigliose pitture murali. Pranzo in ristorante locale. Arrivo e sistemazione al Castello di Mandawa. Nel pomeriggio si visitano i palazzi di mercanti “Haveli”. Cena e pernottamento nel castello.

4° Giorno

Mandawa/Bikaner (Km 190, circa 4 ore)

Prima colazione. Partenza per Bikaner. Arrivo e sistemazione al palazzo nobiliare Laxmi Niwas Palace. Pranzo nel palazzo.  Pomeriggio visita del Forte Junagarh, ricchissima costruzione del V secolo, dei templi Jain e del bazar. Cena e pernottamento nel palazzo.

5° Giorno

Bikaner/Jaisalmer (Km 330, circa 5 ore)

Prima colazione. Partenza attraverso il Deserto del Thar. Sosta per il pranzo a Pokaran. Arrivo a Jaisalmer, annunciata da lontano dagli spalti giallo ocra dell’antica Cittadella. Cena e pernottamento presso l’Hotel Rang Mahal.

6° Giorno

Jaisalmer

Prima colazione. Al mattino si sale al colle Tricuta per la visita la Cittadella, con i palazzi del Maharawal e i Templi Jain. Si scende poi alla Città Bassa e si visitano i grandiosi palazzi dei mercanti Marwari e il bazar. Pranzo in ristorante locale. Pomeriggio gita nel deserto, a Sam. Passeggiata a dorso di cammello sulle, dune al tramonto. Cena e pernottamento in albergo.

7° Giorno

Jaisalmer/Jodhpur (Km 285, circa 5 ore)

Prima colazione. Si torna a Pokaran e si prosegue per Jodhpur, in direzione sud-est. Sistemazione all’hotel ITC Welcome Hotel. Pranzo in albergo. Pomeriggio visita del Forte Mehrangarh (1453), che domina dall’alto la città intonacata di celeste. In cima al forte si gode la visita dei palazzi reali con le collezioni del Maharaja di Jodhpur. Discesa nel bazar. Cena in albergo.

8° Giorno

Jodhpur/Ranakpur/Udaipur (Km 265, circa 6/7 ore)

Prima colazione. Partenza in auto/pullman in direzione sud. Arrivo a Ranakpur e visita al meraviglioso Tempio Jain del 1439, dedicato ad Adinath (con audio-guida inclusa), decorato con capolavori di scultura. Pranzo al ristorante Fatehbagh. Prosecuzione fino a Udaipur, capitale dell’antico stato principesco del Mewar, il cui sovrano, chiamato “Maharana”, apparteneva alla stirpe solare dei Sisodia. La città è adagiata sulle sponde del Lago Pichola. Cena e pernottamento all’Hotel Trident.

9° Giorno

Udaipur

Prima colazione.  Al mattino visita del Palazzo di Città, insieme di diversi palazzi reali costruiti dal 1565 alla fine del IXX secolo, con collezioni reali di pittura e cristalleria. Visita al Tempio Jagdish. Rientro in albergo per il pranzo. Pomeriggio libero per acquisti nel bazar. Cena in albergo e pernottamento.

10° Giorno

Udaipur/Chittorgarh/Jaipur (Km 395, circa 6/7 ore)

Prima colazione. Prima tappa, Udaipur-Chittorgarh. Si visita l’antica capitale del Mewar: il Palazzo di Rana Khumba, quello della regina Padmini, le Torri della Vittoria e della Fama. Pranzo al ristorante “el-Pratap Palace”. Prosecuzione per Jaipur in autostrada. Arrivo alla “Città Rosa”, capitale del Rajasthan, sistemazione all’Hotel Trident”. Cena in albergo.

11° Giorno

Jaipur

Prima colazione. Gita ad Amber per la visita del forte cinquecentesco di Man Singh. La salita al forte si effettua a dorso di elefante (2 persone per ogni portantina). Discesa a piedi e rientro a Jaipur. Pranzo al palazzo Samode Haveli. In seguito si visita il Palazzo di Città, con il Cortile delle Udienze, la Reggia, il Museo, l’Osservatorio Astronomico “Jantar Mantar” e il decorativo Palazzo dei Venti. Passeggiata nel bazar degli orefici. Cena in albergo.

12° Giorno   

Jaipur

Giornata libera per celebrare la Festa di Holi o Festa dei Colori.

13° Giorno 

Jaipur/Fatehpur Sikri/Agra

Prima colazione. Partenza presto al mattino per Agra, fermata ad Abhaneri per la visita di una costruzione originale: un pozzo-palazzo del IX secolo, profondo 11 piani. Pranzo al ristorante “The Bagh”. Si prosegue per la visita di Fatehpur Sikri, capitale imperiale abbandonata da Akbar il Grande nel 1585, ma in ottime condizioni di conservazione. Cena e pernottamento all’Hotel “ITC Mughal”.

14° Giorno

Agra/Delhi

Prima colazione. Visita del Forte di Agra, gigantesca costruzione del XVI secolo affacciata sul fiume sacro Yamuna, con mura alte 26 metri; visita del Taj Mahal, il più famoso monumento indiano, costruito tra il 1632 e il 1648 per ordine del Gran Mogol Shah Jahan in onore della sposa Mumtaz Mahal. Il mausoleo, alto 60 metri, è realizzato in marmo bianco e istoriato con pietre dure. Pranzo in albergo. Partenza per Delhi. Cena in albergo e dopo cena trasferimento direttamente in aeroporto.

15° Giorno

Delhi/Zurigo/Italia 

Partenza con volo di linea e rientro in Italia, via Zurigo.

Mappa

Commenti (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Festa dei Colori – India Marzo 2019”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *